Scuola e Montagna
Corso intermedio

Non solo Alpinismo

3 giorni, 2 notti.

La Scuola di montagna di Esprisarvadzo

La Scuola di montagna di Esprisarvadzo propone tre giornate di avventura e apprendimento outdoor, un corso innovativo teorico e pratico, nel quale “lo scoprire e conoscere lo spazio in cui viviamo” ci accompagnerà in un percorso per muoverci nell’ambiente montano d’alta quota.

Tre giornate in un luogo incontaminato, per apprendere nozioni e migliorare la pratica e la conoscenza delle tecniche di movimentazione in alta montagna e in ghiacciaio. In questo percorso la Guida Alpina sarà affiancata da esperti di architettura in ambiente alpino, di topografia e di utilizzo di Droni.

Esprisarvadzo, Avventura Valle d'Aosta, Escursioni Valle d'Aosta

Luogo e data

Valle d’Aosta, Valpelline, Comune di Bionaz

PROGRAMMA - 1° GIORNO

  • Ore 8:30 Ritrovo nell’ufficio di Esprisarvadzo, che si trova sulla piazza di Valpelline, conoscenza tra i vari partecipanti e l’organizzazione e presentazione del corso, controllo del materiale. Trasferimento in auto a Place Moulin 2000 m.
  • Ore 10:00 Partenza per il rifugio Aosta, durante il tragitto prove pratiche di utilizzo della carta topografica e del gps.
  • Ore 12:30 Pranzo al sacco.
  • Ore 13:30 Durante il percorso utilizzo pratico del drone.
  • Ore 16:00 Arrivo al rifugio Aosta utilizzo della carta topografica e del gps.
  • Ore 17:00 Lezione su lettura e utilizzo della carta topografica e del gps.
  • Ore 19:00 Cena.
  • Ore 21:00 Conferenza serale (architettura, territorio, ecc.)

Pernottamento: Rifugio Aosta 2788 m

Dati della Tappa

Tappa: Place Moulin 1980 m – rifugio Prarayer 2005 m – Rifugio Aosta 2788 m
Tempo gita: 5 ore
Dislivello positivo: m 808
Dislivello negativo: m 90
Pernottamento: Rifugio Aosta 2788 m

2° GIORNO

Orari e descrizione di massima della giornata

  • Ore 7:00 Colazione.
  • Ore 8:00 Trasferimento verso il Ghiacciaio Des Grandes Murailles, attività pratica di movimentazione su ghiacciaio e utilizzo pratico del drone.
  • Ore 13:00 Pranzo al sacco e rientro in rifugio.
  • Ore 15:00 Architettura in alta quota (progettazione, costruzione e gestione di un rifugio alpino, lezioni teoriche e prove pratiche).
  • Ore 17:00 Lezione su Drone e\ possibilità di utilizzo dello stesso nelle attività di montagna.
  • Ore 19:00 Cena.
  • Ore 20:30 Prova pratica di Movimentazione Notturna.

3° GIORNO

Percorso Avventura

Orari e descrizione di massima della giornata

  • Ore 7:00 Colazione
  • Ore 8:00 Lezione e prove pratiche nei pressi del rifugio
  • Ore 11:30 Pranzo
  • Ore 13:00 Partenza per rientro a valle
  • Ore 17:00 Arrivo a Place Moulin e trasferimento in auto a Valpelline
  • Ore 17:30 Resoconto del corso, confronto tra partecipanti e organizzatori.
  • Saluti finali

Dati della Tappa

Tappa: Rifugio Aosta 2788 m – rifugio Prarayer 2005 m – Rifugio Aosta 2788 m
Tempo gita: 3,5 ore
Dislivello positivo: m 90
Dislivello negativo: m 808

Note

  • I tempi di percorrenza delle tappe sono riferiti ai momenti di marcia escluse le pause.
  • Durante il percoso e i tour ci saranno delle pause nei punti d’interesse e dei momenti dedicati ad attività di apprendimento e conoscenza.

Prenota o richiedi informazioni

Seleziona una voce - Campo obbligatorio

Dalla montagna impariamo e con essa insegnamo

Ecco quello che imparerai

Temi specifici
Alpinismo e Movimentazione

  • Valutazione del terreno e scelta dell’itinerario
  • Sistemi di legatura adatti ai vari tipi di ghiacciaio
  • Conoscenza delle tecniche di progressione su ghiacciaio
  • Cramponage e corretto utilizzo dei ramponi e della picozza su ghiaccio.
  • Scelta della strategia, sia in salita che in discesa, per la progressione.
  • Comportamento in caso di emergenza e tecniche di autosoccorso su ghiacciaio e manovre di recupero da crepaccio
  • Conoscenza dell’ambiente
  • Comportamento in caso di emergenza
  • Movimentazione su Ghiacciaio

Lezioni

  • Leggere una carta e sapere creare un itineraio sulla carta
  • Architettura di montagna
  • In montagna con il gps
  • Utilizzo e Utilità dei Droni

 

TEMI GENERALI
Scialpinismo e Movimentazione

 

  • Programmazione della gita
  • La prevenzione
  • Gestione, dinamiche e ruoli all’interno del gruppo
  • Consapevolezza di se stessi nell’ambiente (metodo sarvadzo coscienza dell’equilibrio).

I temi specifici verranno trattati in maniera più approfondita, mentre i temi generali verranno sviluppati in funzione del tempo a disposizione.

Esprisarvadzo, Avventura Valle d'Aosta, Escursioni Valle d'Aosta

Difficoltà e Livelli

LA SETTIMANA ESPERIENZIALE É RIVOLTA AD ADULTI

Livello difficoltà: 2 INTERMEDIO

 

Capacità fisica richieste
Con capacità fisica sufficiente: 4-6 ore di marcia al giorno per due giorni consecutivi, con dislivello di 250 m/h e 600-800 al giorno.

Capacità tecnica richieste
Con capacità tecnica sufficiente conoscenza base nell’utilizzo di imbrago, ramponi e picozza, conoscenza base dell’utilizzo della corda, dei nodi e delle tecniche e manovre, conoscenza base di tecniche di arrampicata in roccia e ghiaccio.

 

Variazione del programma
In caso di mal tempo o condizioni non idonee a garantire la sicurezza dei partecipanti, l’organizzazione si riserva la possibilità di cambiare il programma.

Materiale e abbigliamento necessario

L’abbigliamento deve essere comodo e a strati sovrapponibili (a cipolla) a seconda della temperatura e delle condizioni meteo.

Materiale personale e vestiario

  • Pantaloni da montagna impermeabili
  • Guanti pesanti da montagna
  • Maglietta tecnica maniche corte + una di ricambio da inserire nello zaino
  • Maglioncino
  • Giacca tipo “Wind Stopper”
  • Giacca da montagna tipo “Guscio”
  • Berretto
  • Piumino leggero
  • Occhiali da sole (prot 4)
  • Cappellino
  • Guanti leggeri
  • Biancheria intimo termico (ricambio)
  • cappellino per il sole
  • Calze da montagna (consigliato un ricambio)
  • Passamontagna
  • Ghette

Materiale tecnico

  • Zaino 35/45 litri
  • scarponi da alpinismo rigidi o semirigidi
  • ramponi con antizoccolo 12 punte con sistema di aggancio adatto al proprio scarpone
  • Piccozza classica dai 55 ai 70 cm (in base alla propria altezza) con becca in acciaio
  • imbrago
  • casco
  • moschettoni
  • corda
  • Bastoni da trekking regolabili
  • scarpe di avvicinamento

Materiale d’emergenza e vario

  • Crema solare
  • Lampada frontale con batterie di ricambio
  • Kit di pronto soccorso
  • Bottiglia d’acqua 1,5 lt
  • Termos per bevande calde
  • Kit emergenza (cacciavite, brugola, coltellino, nastro)
  • Carta topografica della zona
  • Bussola
  • Asciugamano
  • Sacco lenzuolo (solo in caso si dorma in rifugio o in bivacco)
  • Sacco a pelo (solo in caso si dorma in tenda o in rifugio o in bivacco)

Costi e informazioni

A partire da € 450 a persona per gruppi di massimo 6 persone.
Mezza pensione in rifugio per due notti, indicativamente € 100 a persona.
Il corso verrà attivato con un numero minimo di 6 partecipanti.
Per un corso personalizzato (non di gruppo) o con un numero inferiore al minimo di partecipanti richiesto, il prezzo verrà concordato con l’organizzazione.

Il prezzo comprende

  • Assistenza della Guida Alpina (UIAGM).
  • Lezione da Docente.
  • Assicurazione RC.
  • Rilascio attestato di partecipazione.

Il prezzo non comprende

  • Noleggio materiale.
  • Mantenimento Guida.
  • Pasti, pernottamenti, viaggio e trasferimento, skipass.
  • Extra e tutto ciò che non è specificato nella voce “Comprende”.

La filosofia Esprisarvadzo

Ogni attività e uscita organizzata, nasce con l’intento di diffondere la filosofia Esprisarvadzo, imparare a conoscere se stessi e l’ambiente che ci circonda per muoversi con consapevolezza.

L’intento è di formare i partecipanti e fornirgli gli strumenti culturali necessari per comprendere l’ambiente in cui si trovano e capire così come affrontarlo al meglio, valutando i possibili rischi e riducendoli al massimo delle proprie capacità. Prendendo le corrette decisioni per affrontare o meno un ostacolo che si presenta durante il percorso avventuroso, che possa essere in montagna o in un altra realtà considerata oudoors.

Richiedi informazioni

Seleziona una voce - Campo obbligatorio

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Versamento acconto del 50% della quota all’iscrizione (Bonifico o contante). Saldo a inizio attività.

BANCO BPM
Dip. 1145 Aosta- Signayes
N. Conto 007312 Bredy Cristian
Codice SWIFT: BAPPIT21B45
Codice Iban: IT32 X 05034 01201 000000007312